VIRTUS CREMA SUGLI SCUDI!

La scorsa settimana è stata ricca di impegni e soddisfazioni per i ragazzi della Virtus Crema che hanno preso parte a tre diverse manifestazioni: mercoledì 25 hanno partecipato al 21° Meeting regionale della Liberazione a Cinisello Balsamo, sabato 28 ad una riunione provinciale a Cremona e domenica 29 al 2° trofeo Virgilio a Mantova.

Cominciando la rassegna dei risultati da Cinisello, il migliore dei nostri è stato Davide Giossi giunto 2° nei 2000 mt di marcia ragazzi, mentre si sono notevolmente migliorate le cadette Marta Nidasio nei 600 mt con 1.53.51 e Marta Cattaneo negli 80 hs con 13.66. Sabato a Cremona, spazio ai giovanissimi, impegnati nella prima giornata dei campionati provinciali. Il primo titolo è stato conquistato da Erika Tedoldi che  si è aggiudicata il 1° posto nell’alto con la misura di mt 1.20 mentre Radaelli Micaela con mt. 1.11 è giunta 5°. Il secondo titolo è giunto sempre dal salto in alto con la vittoria tra le es. B di  Irene Canclini seguita al secondo posto da  Laura Vailati. Medaglia e titolo provinciale nei mt. 50 es A  per Riccardo Manenti che ha chiuso col tempo di  8.32, seguito al 6° posto da Filippo Marinoni e da Andrea Guerra. Medaglia d’argento e di bronzo per le staffette veloci: le es A Tedoldi,Radaelli,Viviani,Cordini chiudono al secondo posto mentre Garbagni Nicolas, Aronne Abruzzese, Luca Spelta e Valerio Soresinetti sono giunti al terzo posto nella 4×50 es B. Tra gli atleti più grandi splendida vittoria di Benedetta Simonetti al personale nei mt. 1000 con 3.37.76, seguita al 3° posto da Alice Baggio.

Nei mt. 60 hs dominio cremasco con Elisabetta Righini vincitrice tra le ragazze ed Ivan Torazzi primo tra i ragazzi. Tripletta cremasca nei mt. 1000 ragazzi con la vittoria di Davide Giossi, seguito da Carlos Vailati 2° e da Francesco Monfrini 3°. Vittoria per la 4×100 ragazzi composta da Torazzi, Monfrini, Vailati e Giossi con il loro pb di 58.64.
Molto bene anche Alice Canclini prima nei 300 mt cadette con il PB di 45.76; Marta Cattaneo al PB nel lungo con mt.4.44; Giulia Ferrari al record nel disco con mt. 17.03; Filippo Soldati al personale nel lungo con 5.04 mt e la staffetta 4×100 cadette con Canclini, Ferrari, Zinno e Preci che ha concluso al I° posto. Ottima prova tra gli assoluti per i  velocisti: Assef Muossa, senior, ha corso i mt. 100 in 11″56, seguito dagli junior Francesco Righini con 12″28 e Gabriele Fusar Bassini con  12″30; tra le donne Chiara Righini ha chiuso in 14″74 seguita da Alessia Severgnini in 15″18. Ricordiamo anche il primo posto nel disco con mt. 45,45 del nostro allenatore Paolo Vailati in forza al Fanfulla. Infine domenica a Mantova Davide Giossi è giunto 2° nell’alto con mt. 1,29 e terzo nei mt. 60 con 8″74 mentre Marta Cattaneo, grazie al suo nuovo PB negli 80 hs di 13″48, è giunta 4^.

Autore dell'articolo: Segreteria