VIRTUSSINI STREPITOSI

Sabato 19 maggio grande affluenza di virtussini al Meeting di Castelleone che hanno ottenuto risultati molto positivi a cominciare da Davide Giossi e Francesco Monfrini che hanno migliorato i loro primati nei mt. 1.000 ragazzi portandoli a 3.14.40 e 3.26.72
Molto bene anche Alice Baggio 3° nei 60 mt con il personale di 8.94, Elisabetta Righini 3° nel vortex con la misura di 28.75 seguita da Alessandra Preci 5^ con 27.12, Benedetta Simonetti 3^ nei 1.000 con 3.37.86, Carlos Vailati 5° con 35.04 mt e
Ivan Torazzi 6° con 34.73 nel vortex ragazzi e Chiara Agricola al 4 posto nel getto del peso cadette con 7.37. Tra le esordienti B 2° posto per Irene Canclini nei 50 mt con 8.88 seguita al 4° posto da Laura Vailati; tra le es. A 4° posto per  Vittoria Viviani nei 600 mt con il tempo di 2.25.18, 6° posto per Micaela Radaelli nei mt. 50 con 8.36 e 6° posto nel lungo per Erika Tedoldi con 3.63. In campo maschile es. C, 2° posto nel lungo per Fabio Bonetti con mt. 2,13 seguito al 3° posto da Victor Montani; tra gli es. B ottimo 3° posto per Aronne Abbruzzese nel vortex con 24.60; bene anche Luca Spelta che ha corso i mt. 50 in 10.06  e Nicolas Garbagni che ha saltato mt. 2,41 in lungo. Infine tra gli es. A ottimo 4° posto per Riccardo Manenti nei mt. 50 con 8.14, seguito da Alberto Bonetti 9° con 8.30; Cristian Tognali ha lanciato il vortex a mt 17.99 mentre Filippo Marinoni ha corso i 600 mt in 2.22.04 seguito da Arthur Montani.

Sempre sabato, ottime prestazioni dei nostri portacolori, tutti al personale, sul nuovo e velocissimo manto della Pista di Carugate: cominciando dalle cadette, bravissima Marta Nidasio che ha corso i mt. 300 in 45.65; Giulia Ferrari ha lanciato il giavellotto a 18.69 mt mentre Letizia Moroni ha eguagliato il suo personale nel salto in alto con 1.35. Tra gli assoluti, impegnati nei mt. 200, nuovi record personali per Elena  Galbiati con 27.91, Chiara Lupo Timini con 28.56, Chiara Righini con 29.91, Moussa Assef con 23.12, Gabriele Fusar Bassini con 24.24, Francesco Righini con 24.38 e Sergio Falcone con 24.84. Domenica 20 maggio a Besana Brianza, ottimo debutto nei mt. 300 hs per Marta Cattaneo che ha coperto la distanza in un buon 52”19 e nei mt. 2.000 per Alice Canclini che ha corso in 7’41”63; negli 80 record personale per Letizia Moroni con 11.26 e per Marika Cazzamalli con 11.90 mentre il brutto tempo ha leggermente rovinato la gara di Giulia Ferrari che si è dovuta accontentare del 7° posto nel lancio del disco con 16.43. Infine ricordiamo che ad Isernia, ai Campionati Italiani Universitari,  il nostro allenatore degli esordienti, Paolo Vailati, in gara nel lancio del peso per la Nuova atletica Fanfulla Lodigiana, ha vinto il titolo di Campione Italiano con la misura di 16.78 mt. Sabato e domenica appuntamento a Cremona per la seconda giornata dei provinciali e ad Alzano Lombardo per il Meeting Rosso Sporting.

Autore dell'articolo: Segreteria