Trofeo dei laghi buona partecipazione

La giornata di ieri ha visto la nostra squadra provinciale rappresentativa della categoria Cadetti impegnata nel tradizionale appuntamento del Trofeo dei Laghi di Mariano Comense,  ormai arrivato alla 27° edizione. Quest’anno la manifestazione ha visto la partecipazione dei migliori atleti di categoria non solo lombardi,  vista la presenza anche di una delegazione piemontese composta da più province.

Come sempre l’incontro, organizzato con professionalità e ottimamente gestito, si è svolto in un clima di sana competizione agonistica mostrando risultati tecnici di rilievo che fanno ben sperare in questa generazione di atleti.

La nostra delegazione, seppur minuta in termini numerici, si è piazzata decima nella classifica generale dietro a squadre blasonate come Milano, Bergamo e Brescia che vedono per radicamento sul territorio e tradizione atletica ben altri numeri di atleti.

In totale I nostri atleti erano 28, distribuiti sulle varie specialità. La trasferta è partita da Casalmaggiore con un pullman messo a disposizione dal Comitato Provinciale di Cremona che facendo tappa a Cremona, Castelleone e Crema ha raccolto tutti gli atleti delle varie società della provincia convocati per la manifestazione. Proprio il viaggio insieme ha cementato la conoscenza e l’amicizia tra i ragazzi che poi si è tramutata in supporto vicendevole e in un tifo sfegatato a supporto della nostra delegazione.

Tutti i nostri ragazzi hanno dato il meglio di sé, anche adattandosi a disputare gare difficili; da segnalare alcune prestazioni individuali di ottimo valore atletico: il terzo posto nella gara di salto in lungo di Randy Ohene Addo con 6.04 m., i quarti posti delle cadette Bethany Visioli nei 300 hs con 48.12 e di Mariam Naoui nei 1200 st con 4:13.74, il sesto posto di Leonardo Pini nel salto in alto con 1.69 m.

Le due staffette 4×100 maschile e femminile composte da atleti di società diverse hanno fatto da bandiera ad una rappresentativa all’insegna della partecipazione, della coesione e dell’appartenenza.

Un sentito ringraziamento va alle società che con grande spirito di appartenenza al Comitato Provinciale hanno collaborato a rendere fattiva la delegazione e ai Tecnici che con grande disponibilità e professionalità si sono prestati ad accompagnare e a seguire i ragazzi durante la manifestazione.

Autore dell'articolo: Segreteria