Un grande Dario Dester firma il nuovo primato italiano del decathlon Juniores

Da Saronno (VA) arriva un grande risultato nelle prove multiple. Dario Dester (Cremona Sportiva Atletica Arvedi) migliora il primato italiano Juniores del decathlon ai Campionati Regionali individuali della specialità: l’atleta di Casalbuttano ed Uniti (CR), allenato da Pietro Frittoli, con 7468 punti sbriciola il precedente limite appartenente a Matteo Chiusolo con 7201. Il campione italiano Juniores dell’eptathlon indoor (in quell’occasione lo scorso 27 gennaio a Padova migliorò pure il limite nazionale Juniores al coperto). Il decathlon si era aperto con un fantastico sabato da 3964 punti con il successo in tutte e cinque le specialità disputate: 11.29 (-1.3) nei 100, 7.16 (+1.9) nel lungo (PB), 13.54 nel peso, 2.07 nell’alto (PB assoluto migliorato di 6 centimetri: +11 tenendo conto solo delle prove outdoor!) e 51.49 nei 400. La domenica Dester completa l’opera con il personale nei 110 ostacoli portato da 15.29 a 14.47 (+1.9), un notevole progresso pure nel disco (45.98: aveva 39.22), 4.10 nell’asta, 50.52 nel giavellotto (PB) e 4:59.86 nei 1500: in due giorni oltre al limite italiano e all’ovvio personale nella prova multipla arrivano cinque nuovi limiti nelle singole specialità. Con questo risultato si spalancano le porte per gli Eurojunior di Boras (Svezia, 18-21 luglio), per una nuova maglia azzurra dopo quella dello scorso anno all’incontro internazionale di Aubagne.

Autore dell'articolo: Segreteria