LA MEZZA MARATONA DI CREMONA RINVIATA AL 17.10.2021

Come tutti i grandi eventi di questa stagione decisamente particolare, anche la HMC – Mezza Maratona Città di Cremona si ferma per la prima volta da diciotto anni a questa parte: nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la Sala del Consiglio del Comune di Cremona, la Cremona Runners a.s.d., società organizzatrice della manifestazione, ha infatti ufficialmente annullato l’edizione numero diciannove della 21km cittadina originariamente in programma domenica 18.10.2020.

“E’ stata una decisione molto sofferta, ma altrettanto ponderata e inevitabile”, spiega Michel Solzi, presidente del comitato organizzatore, tanto rammaricato, quanto certo di aver preso la decisione più giusta insieme ai suoi. “Questi ultimi sono stati mesi particolarmente impegnativi e sofferti sotto molteplici punti di vista: il virus Covid19 ha segnato duramente la città – in termini di mortalità, Cremona è il terzo capoluogo italiano più colpito alle spalle di Bergamo e Piacenza, il secondo (sempre dopo Bergamo) considerando anche i comuni del territorio, ndr. Qui ognuno di noi è stato direttamente o indirettamente colpito dalla pandemia, e i livelli di sofferenza e di dolore sono stati tali per cui non ce la siamo sentita di organizzare un momento conviviale di agonismo e di festa.

Non nascondo che ci abbiamo sperato e ci siamo impegnati fino all’ultimo, ma le variabili in gioco sono troppo imprevedibili e non depongono a nostro favore: le disposizioni particolarmente restrittive per le manifestazioni di corsa su strada, la situazione più precaria di chi ha sperimentato sulla propria pelle la cassa-integrazione se non addirittura la perdita del lavoro, la minaccia di una possibile seconda nuova ondata del virus a partire dal prossimo autunno e, soprattutto, il dovere morale nei confronti dei nostri concittadini, ci hanno fatto definitivamente optare per l’annullamento dell’edizione 2020.”

Ed è sulla stessa lunghezza d’onda anche Mario Pedroni, da sempre braccio destro di Solzi nonchè responsabile operativo della manifestazione. “Ponendo in primo piano la sicurezza sia dei nostri runner, sia di tutte le persone coinvolte a vario livello nella nostra mezza maratona, abbiamo preferito cancellare la prova di ottobre; e, per rispetto di tutti, lo abbiamo comunicato non appena la maggioranza del consiglio direttivo ha concordato questa decisione. La gara cremonese ha da sempre una duplice anima: agonistica e sportiva da un lato – il nostro obiettivo è infatti sia quello di riuscire a centrare il nuovo record del percorso, sia di fornire a chi corre una gara per valutare la propria condizione di forma in vista delle grandi maratone; dall’altro, gioiosa e giocosa – è pur sempre una grande festa per tutti, da chi la corre a chi sostiene gli atleti lungo il percorso, passando per chi è coinvolto in prima linea nella sua buona riuscita. Non vanno assolutamente dimenticate le famiglie, pronte a sfidarsi soprattutto nella staffetta HMC – You&Me.”

A sottolineare ulteriormente la dedizione della HMC e delle sue persone alla propria città, la decisione del comitato organizzatore di effettuare comunque una donazione a favore di una associazione locale di volontariato nonostante l’annullamento della mezza maratona.

È corale il ringraziamento rivolto alle autorità cittadine da sempre a fianco dei Cremona Runners a.s.d., agli sponsor che sostengono questa prestigiosa manifestazione, e ai volontari senza i quali sarebbe impensabile mettere in scena questa ormai imperdibile tappa sportiva autunnale.

A tutti, runners in primis, l’appuntamento al 17 Ottobre 2021 con la speranza e l’augurio di poter tornare ad una nuova normalità in tutta sicurezza.

Chiara Franzetti

Ufficio Stampa Maratonina di Cremona

www.maratoninadicremona.it

Autore dell'articolo: Segreteria