Alla Bo Classic di fine anno bene i mezzofondisti della Cremona Sportiva

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

È ormai una classica Internazionale di San Silvestro che si corre nel centro storico di Bolzano l'ultimo giorno dell'anno. Gradita sorpresa per i giovani della Cremona Sportiva Atletica Arvedi che nella gara di 2500 m hanno ottenuto due secondi posti. Geremia Taino nella gara Cadetti arriva al termine e con una volata di gruppo conquista il secondo posto con il tempo di 8.35" dietro al vincitore David Caresani dell'atletica Tione giunto al traguardo in 8.30". Nella gara riservata alla categoria Allievi ha visto la conquista del secondo posto Luigi Bazzana con il tempo di 8.10" è stato preceduto solo dal vincitore Giovanni Carli dell'atletica Chiari. Soddisfatto il loro allenatore Andrea Leoni che vede migliorare giorno per giorno i propri ragazzi.

Campionati Studenteschi 2017/18 il cross apre la stagione

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

Una mattina di sport intensa e vissuta di corsa. Oltre 800 studenti in arrivo da tutte le scuole medie e superiori della provincia che hanno partecipato alla corsa campestre. La manifestazione si è tenuta al Centro Sportivo San Zeno, con la gara che apre la stagione dei Campionati Studenteschi 2017/18 che ha centrato l'obiettivo di far competere i giovani in un clima di correttezza, di sano agonismo e di sportività. A promuovere la manifestazione è stato l'Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona diretto dal Prof. Gianpaolo Pedrini referente Provinciale per l'Educazione Fisica.. Tra le categorie previste, con giovani e studentesse di "Allievi", "Cadetti" e "Ragazzi" che hanno portato in alto il nome della propria scuola. "Dai 600 iscritti dell'anno scorso siamo passati agli 800 partecipanti - dice il Prof. Pedrini - nonostante tutti i tagli sui finanziamenti, c'è interesse e sensibilità di dirigenti, docenti e delle famiglie verso l'attività sportiva scolastica". Premiate col trofeo "Cassa Padana" le tre migliori scuole della scorsa edizione: Galilei di Crema, Diotti di Casalmaggiore e Media Virgilio di Cremona. Nella sezione risultati troverete le classifiche delle varie categorie.

Il Comitato Provinciale ha festeggiato i migliori atleti 2017

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

Si è svolta ieri domenica 17 dicembre a Cremona la festa dell'atletica giovanile, organizzata dal Comitato Provinciale. A celebrare i successi ottenuti dai giovani atleti e su tutti quello di Sveva Gerevini campionessa Italiana assoluta di Eptathlon, erano presenti molte autorità, come il Presidente Regionale del CONI Prof. Oreste Perri, il delegato CONI per l'area cremonese Achille Cotrufo, il Presidente Regionale FIDAL Gianni Mauri, in rappresentanza delle scuole il Prof. Paolo Pedrini, Il Prof. Giovanni Radi Presidente Panathlon Cremona, il dott. Giovanni Bozzetti Presidente dell'associazione Medici Sportivi e per il Comune di Cremona il consigliere dott. Luca Burgazzi.  
La Vice Presidente Fidal Cremona dr.ssa Monica Signani ha aperto la giornata coadiuvata da una pimpante Vanessa Fusar Imperatore, ex forte atleta dell'atletica Castelleone.  La parola è andata subito al Presidente Regionale Fidal Gianni Mauri che ha portato i saluti del Comitato Regionale e si è complimentato con i ragazzi e i loro allenatori che hanno ottenuto ottimi risultati.
Si è cominciato dalla premiazioni della categoria esordienti per passare poi agli atleti che si sono maggiormente distinti tra le varie categorie, molto applauditi il Campione Italiano categoria Cadetti Samuele Maffezzoni, Giantommaso Bentivoglio, Dario Dester, Filippo Visioli, Masseroni Luca, Roberto Bonetti, Taino Geremia, Brighenti Nikolas, Scaramuzzino Francesco, Bouchouta Elmehdi. Per le donne oltre la già citata Sveva Gerevini molto applaudite sono state: Zanichelli Martina, Coccoli Chiara, Mencaraglia Federica, Visioli Betany, Okereke Chiara. Il premio alla memoria dell'indimenticabile dott. Guarneri è stato assegnato dall'Associazione Medici Sportivi a Giantommaso Bentivoglio e al suo allenatore Stefano Cosulich. Premiato anche Pietro Frittoli allenatore della Cremona Sportiva atletica Arvedi non che di Sveva Gerevini. Per il Gruppo Giudici di Gara è stata premiata la Sig.ra Laura Leoni. Presenti oltre 230 persone tra atleti, tecnici e famigliari. Un ringraziamento particolare al Centro Sportivo San Zeno per l'ospitalità, la collaborazione e la gentilezza dimostrata.

Marathon Cremona e Camisano Running in festa

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

Weekend ricco di celebrazioni per le società cremonesi, ad aprire i festeggiamenti natalizi è stato il Marathon Cremona nella bella location del Relais Convento. Ospite d'onore Gianni Poli che si è intrattenuto con gli atleti ed ha partecipato alle numerose premiazioni di chi ha corso la prima maratona e di chi ha partecipato alla 100 km. del Passatore. Nella stessa serata è stata data comunicazione dell'avvicendamento del Presidente della Società, infatti dopo sette anni Giuseppe Gazzaniga ha deciso di lasciare la guida del Marathon a favore di Ervano Vicini il quale ha presentato, a fine serata, il nuovo Consiglio. Domenica 3, invece, a festeggiare i propri atleti è stata la volta del Camisano Running. La squadra azzurra si è ritrovata al ristorante Antica Fonte di Caravaggio quasi al completo, oltre 110 atleti presenti, numerose sono state le premiazioni effettuate dal vulcanico Presidente Gian Pietro Salvitti che in un clima festoso e di sincera amicizia ha premiato molti atleti ed atlete. Tra i premiati anche Giacomo Testa MM65 campione provinciale Fidal di mezza maratona (nella foto)

Atletica Interflumina È Più Pomì e Atletica Castelleone in festa

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

Due le Società del territorio cremonese che hanno aperto i festeggiamenti di fine anno per premiare i loro giovani Atleti e più precisamente l'Atletica Castelleone e l'atletica Interflumina È Più Pomì di Casalmaggiore.

Alla Baslenga oltre al padrone di casa, Prof. Carlo Stassano, erano presenti tra le autorità i sindaci del comprensorio casalasco tra i quali l'On. Giuseppe Torchio Sindaco di Bozzolo e l'atleta azzurro Fausto Desalu che ha partecipato alle premiazioni. Tra i tanti premiati della Società casalasca spiccano Samuele Maffezzoni Campione Italiano nel salto in lungo categoria Cadetti (6.68 m conquistato a Cles) e Filippo Visioli medaglia d'Argento m. 2000 col tempo di 5.53.62 ottenuto sempre a Cles in occasione dei campionati italiani. In chiusura della manifestazione il Presidente Stassano ha illustrato alle autorità presenti e ai genitori degli atleti l'ambizioso progetto di ristrutturazione "Ostello S. Maria". 

A Castelleone invece a fare gli onori di casa il Presidentissimo Sergio Garatti davanti a una platea di oltre 150 persone tra Atleti e genitori, il Presidente ha fatto rivivere le emozioni della stagione su pista anche attraverso simpatiche immagini proiettate. Tra le autorità presenti, oltre al Sindaco di Castelleone Dott. Pietro Enrico Fiori,  Tiziano Zini delegato provinciale CONI e per la FIDAL la Dr.ssa Monica Signani Vice Presidente Provinciale. Ad intrattenere gli ospiti la simpatica e brava ex atleta di casa Vanessa Fusar Imperatore

  .