Sveva Gerevini conquista il titolo regionale di Prove Multiple, Dario Dester primo nel Decathlon Allievi

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti


Sveva Gerevini
 (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), “nata” giavellottista, conferma i progressi nelle altre specialità già palesati al coperto e si prende il titolo lombardo Assoluto con 4899 punti, 294 in più del precedente PB: la 20enne cremonese di Casalbuttano, decisamente solida nelle gare di corse e comunque autrice di un 37.94 significativo a livello di prove multiple nel giavellotto, si lascia alle spalle l’azzurra della Bracco Atletica Laura Oberto, argento al rientro con 4818, cui non basta l’ottimo 5.92 nel lungo. Il bronzo va a una rampante Erica Monfardini, altra tesserata Bracco, al PB con 4430. Gerevini conquista anche la maglia di campionessa regionale Promesse: tra le Under 23 l’argento va a Monfardini mentre di bronzo (e quarta Assoluta) è Sophie Bindiku (Team A Lombardia), che completa le sette fatiche con 4351 punti. Quinto posto Assoluto per Roberta Sara Colombo (Atl. Monza): campionessa europea indoor Master che colleziona 4289 punti.

L'altro titolo regionale conquistato è stato quello del Decathlon Allievi dove Dario Dester si è veramente superato con un miglioramento di ben 671 punti per un totale di ben 6.216 punti. Subito primato personale nei metri 100 piani corsi in 11"67 (vento +1,5, punti 717), poi la vittoria nel getto del peso con metri 12,32 (punti 626), la vittoria con il primato personale nel salto in alto con metri 1,88 (punti 696), il record ed anche il minimo di partecipazione ai Campiionati Italiani di Categoria nel salto in lungo con metri 6,48 (vento + 0,9, punti 693) e il 55"32 (punti 586) nei metri 400 piani. La seconda giornata è iniziato con la vittoria dei metri 110 ostacoli corsi in 15"64 (vento - 1,2 - punti 774), il primato personale nel salto con l'asta con metri 3,50 (punti 482), i metri 33,06 (punti 525) nel lancio delImagedisco, i metri 47,80 (punti 556) nel lancio del giavellotto e la conquista del titolo anche grazie al netto miglioramento nei metri 1.500 corsi in 4'59"76 (punti 561).

Secondo Meeting giovanile grande partecipazione e ottimi risultati

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti



Il secondo Meeting Giovanile Provinciale di Atletica Leggera che si è svolto sabato pomeriggio presso il Campo Scuola di Cremona conferma i grandi numeri di partecipazione di inizio stagione: 533 presenze gare, 4 Record Cremonesi migliorati, 26 prestazioni tecniche degne di segnalazione, tantissimi primati personali migliorati. Tra le migliori prestazioni tecniche – ottenute da atleti che gareggiano per società cremonesi- sono da segnalare i 6 Record Cremonesi migliorati a cominciare dall’Allievo Giantommaso Bentivoglio (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che nel salto con l’asta sale a metri 4,80, nuovo record provinciale Assoluto e, naturalmente, anche per la Categoria Allievi, il record di Luca Masseroni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che migliora il Record Cremonese Juniores nel lancio del disco con la misura di metri 51,20 che già deteneva e che incrementa di ben 3 metri, il record Cremonese di Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nei metri 200 piani Assoluti Femminili corsi in 25”42. Ovviamente questi risultati consentono agli atleti di aver già ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Outdoor di Categoria. Da segnalare poi i metri 5,60 nel Salto in Lungo Femminile della promessa Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che è anche il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria. 

Tiziano Zini eletto Presidente Provinciale CONI

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

Tiziano Zini è il nuovo delegato provinciale del Coni. Il Presidente Regionale Oreste Perri lo ha nominato ieri nell'ambito del rinnovo delle cariche. Tiziano, volto noto a tutti gli sportivi cremonesi, è stato vice Presidente del Comitato Regionale Lombardo FIDAL, e da sempre segretario infaticabile della Cremona Sportiva Atletica Arvedi. Il Comitato Provinciale FIDAL e tutto il mondo dell'atletica cremonese augura, al neo Presidente, grandi successi e soddisfazioni.

Campionati Regionali Lombardi Lanci: ottime prestazioni per gli atleti della Cremona Sportiva Atletica Arvedi

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti

La prima giornata dei Campionati Regionali Lombardi di Lanci Invernali Giovanili ha regalato molte soddisfazioni agli atleti della Cremona Sportiva Atletica Arvedi: quattro podi per le quattro gare affrontate sabato sulle pedane del Centro Sportivo di Chiari. Subito in pedana nel getto del peso Allieve, Virginia Fiameni che conquista la medaglia d'argento con la misura di metri 11,28 che conferma per lei il minimo di partecipazione - gia ottenuto - ai Campionati Italiani Outdoor di Categoria in programma a giugno a Rieti. Questa la serie di lanci: 10,64- 11,01 - 11,28 - x - 10.35 - x. Molto bene Dario Dester che conquista la medaglia di bronzo nel getto del peso Allievi con la misura di metri 12,45 (la serie: 12,36 - 12,45 - x - 11,74 - 12,16 - 12,35). Nel lancio del disco Cadetti, Paolo Brighenti conquista il 4° posto finale con il primato personale di metri 29,84 (la serie: 27,28 - 29,84 - x - 26,36 - 23,50 - 26,38). Paolo Brighenti ha doppiato il proprio impegno gareggiando anche nel lancio del giavellotto ed anche qui ha conquistato il podio giungendo quinto con la misura di metri 34,15 (la serie di lanci: 31,13 - 34,15 - 29,86 - 34,06 - 29,31- x).

Terminata la stagione Invernale per l'Interflumina È Più Pomì

Scritto da MARIO. Postato in Resoconti


L’Interflumina E’Più Pomì ha chiuso nel migliore dei modi la sua stagione invernale in sala. A Modena pioggia di record personali con due miglior prestazioni tecniche societarie. Sui 60 hs Ragazzi  vittoria per Francesco Scaramuzzino con 9”07 mentre in campo femminile ha vinto d’autorità Martina Zanichelli con 9”84. L’Interflumina ha dominato questa prova. In campo maschile secondo è stato Samuele Scolari con 10”42, terzo Simone Mazza con 10”53 e quarto Julian Radut con 10”74. 
Altrettanto bene si sono comportate le ragazze con terza Chigo Oneynhala con 10”53 quarta Paola Schiroli con 10”64 e sesta Camilla Ziletti con 10”81. Tra i cadetti molto bene Samuele Maffezzoni terzo sui 60 piani con 7”59 mente tra le pari età in campo femminile Betany Visioli si è classificata quinta con 8”59. Ottimi riscontri  nell’ultima gara indoor : due miglior prestazioni tecniche sui 60 ostacoli . Francesco Scaramuzzino con 9”02 ha superato Giacomo Del Prato che aveva ottenuto 9”20. Martina Zanichelli con 9”84 ha cancellato Alessandra Feudatari che aveva corso in 10”40.