Ciao Baffone!

Oggi 28 settembre ci ha lasciato dopo oltre sessant’anni di onorata attività in veste di Giudice di Gara della Fidal un pezzo dell’Atletica Cremonese, Giovanni Mariaschi.

Piglio autoritario, baffoni bianchi a manubrio, dall’aspetto burbero ma buono, tantissima competenza e conoscenza dei regolamenti, Giovanni ha iniziato la sua carriera di Giudice Gara al Campo Scuola di Cremona nell’ottobre 1955. Nel 1962 diventa Giudice Regionale, nel 1972 Giudice di Partenza Nazionale e nel 1973 assume la carica di Fiduciario Provinciale GGG Fidal Cremona, ruolo che ha svolto con grande passione, dispensando nozioni tecniche ai suoi giudici cremonesi e non solo, ai dirigenti, ai tecnici ed agli atleti.

Nell’arco della sua carriera ha ricoperto anche ruoli importanti nella dirigenza del GGG della Fidal Nazionale.

Dopo aver lasciato il ruolo di Fiduciario Provinciale nel 2005 è diventato Giudice Benemerito rimanendo però una presenza costante e competente nelle manifestazioni  di Atletica. Durante la sua lunghissima attività ha ricevuto tantissimi encomi. Il massimo riconoscimento gli è stato consegnato nel 2002 a Montepulciano, dove il Consiglio della Fidal Nazionale lo ha insignito della Benemerenza di terzo grado, massima onorificenza prevista dalla Federazione. 

Un grazie di cuore a Giovanni per i suoi preziosi insegnamenti e per tutto il certosino lavoro che ha svolto per oltre sessant’anni a favore dell’Atletica Leggera.

Ciao Giovanni da tutti i tuoi Giudici che ti saranno sempre grati per lo spirito e la dedizione che ci hai trasmesso per il nostro ruolo e che cercheremo di onorare al meglio ogni volta che scenderemo in campo.

Per chi volesse dare l’ultimo saluto la salma sarà esposta mercoledì 29 presso  Cremona Solidale dalle ore 10.00  alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00.

I funerali si terranno Giovedì 30 alle ore 11.00 nella chiesa di San Sebastiano in Cremona.

Davide Arcari
GGG Fidal Cremona

Autore dell'articolo: Paolo Bisaia